Cronaca Brancaccio / Via Armando Diaz

"Articoli per la casa e di elettronica non sicuri": sequestrati oltre 300 prodotti in un negozio cinese

Operazione della guardia di finanza in via Armando Diaz. Elevata anche una multa di oltre 3.200 euro. Gli articoli erano sprovvisti del marchio Ce e violavano le norme previste dal Codice del Consumo

Oltre 300 prodotti sequestrati e 3.282 euro di multa. E' il bilancio di una operazione della guardia di finanza in via Armando Diaz. I baschi verdi hanno fatto un blitz in un negozio gestito da cinesi e hanno scovato 278 articoli per la casa e 45 prodotti di elettronica esposti alla vendita non sicuri: erano sprovvisti del marchio Ce.

"Gli oggetti - spiegano dal Comando provinciale - non riportavano alcuna indicazione in lingua italiana né ulteriori indicazioni (produttore, importatore, luogo d’origine e particolari istruzioni e precauzioni per l’utilizzo). Pertanto i prodotti sono stati sequestrati per violazione delle norme previste dal Codice del Consumo (D. Lgs. 206/2005) e dagli artt. 6 e 13 del D.lgs. n. 86/2016".

Il legale rappresentante della società, J. Z. le iniziali, è stato segnalato alla Camera di Commercio di Palermo-Enna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Articoli per la casa e di elettronica non sicuri": sequestrati oltre 300 prodotti in un negozio cinese

PalermoToday è in caricamento