Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Partinico, 40 mila prodotti contraffatti in un grande magazzino: scatta maxi sequestro 

Giocattoli, articoli per la casa, dispositivi informatici e materiale elettrico non sicuri erano esposti negli scaffali e pronti per essere venduti. Il responsabile del negozio è stato denunciato e segnalato alla Camera di Commercio

Giocattoli, articoli per la casa, dispositivi informatici e materiale elettrico contraffatti e non conformi alla normativa sulla sicurezza all’interno di un grande magazzino a Partinico. A scoprirli e far scattare il maxi sequestro i finanziari della Compagnia locale: oltre 40 mila gli articoli fuori legge. Alcuni dei prodotti, esposti sugli scaffali e pronti per la vendita, non riportavano le indicazioni in italiano per il consumatore nè il marchio “CE” che, tra l’altro, ne attesta la conformità alle disposizioni vigenti in tema di sicurezza.

Altri articoli invece riportavano dei marchi “CE” palesemente falsi che potevano indurre in inganno il consumatore. Durante i controlli le fiamme gialle hanno trovato anche decine di confezioni di carte da gioco “UNO” contraffatte. Il responsabile del negozio è stato denunciato alla Procura di Palermo per contraffazione ed utilizzo di segni mendaci per l’irrogazione delle relative sanzioni pecuniarie.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partinico, 40 mila prodotti contraffatti in un grande magazzino: scatta maxi sequestro 

PalermoToday è in caricamento