menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I contanti sequestrati dai finanzieri

I contanti sequestrati dai finanzieri

Blitz della finanza in un negozio cinese: sequestrati 500 prodotti contraffatti e 81 mila euro in contanti

Uno dei due titolari dell'esercizio commerciale, che si trova in via La Malfa, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali: si è opposto con la forza al sequestro del denaro custodito in una cassaforte. Elevata pure una maxi multa

Oltre 500 prodotti con marchi contraffatti sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza in un negozio gestito da due cittadini cinesi in via Ugo La Malfa. Durante un controllo nell'esercizio commerciale i militari hanno trovato diversi capi di abbigliamento (borse, cinte, cappelli e mascherine in stoffa) con i marchi contraffatti di diverse griffe (Adidas, Gucci, Moncler).

La merce è stata sequestrata e il responsabile segnalato alla Camera di commercio per l'irrogazione di una sanzione amministrativa che va da un minimo di 10.500 fino a un massimo di oltre 31.500 euro. Durante l'attività ispettiva i finanziari hanno trovato dentro una cassaforte 81.372 euro, anch'essi sequestrati.

Il negoziante, oltre ad essere denunciato per contraffazione e ricettazione, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali per essersi opposto con la forza al sequestro della somma di denaro.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento