Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Oreto-Stazione / Corso Tukory

Pane e biscotti messi in vendita tra lo smog delle auto, sequestrati 40 chili di prodotti

Intervento dei finanzieri del Gruppo pronto impiego in corso Calatafimi, via Francesco Paolo Perez, corso Tukory e via Filippo Cordova. Denunciati i quattro venditori abusivi per la violazione delle norme in tema di sicurezza igienico-sanitaria

Vendevano pane e biscotti e si posizionavano con i loro banchetti sul marciapiede, tra auto e scooter che infestano l’aria con smog e polveri sottili. I finanzieri del Gruppo pronto impiego hanno sequestrato 40 chili di prodotti da forno in cattivo stato di conservazione e messi in vendita da quattro venditori abusivi in corso Calatafimi, via Francesco Paolo Perez, corso Tukory e via Filippo Cordova.

Secondo quanto accertato dai militari gli ambulanti erano "privi di qualsiasi autorizzazione amministrativa e sanitaria - si legge in una nota - ed esponevano pane e biscotti senza involucri protettivi". I prodotti sequestrati, dopo i necessari accertamenti, sono stati devoluti in beneficenza ad un ente che opera nel settore zootecnico per la cura degli animali.

"Continua l’azione di controllo economico da parte delle fiamme gialle - conclude la nota - per fine di garantire la legalità nelle fasi del commercio ambulante, soprattutto di generi alimentari, con lo scopo di tutelare la salute dei consumatori e nel contempo salvaguardare i venditori provvisti delle prescritte autorizzazioni che operano in maniera lecita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pane e biscotti messi in vendita tra lo smog delle auto, sequestrati 40 chili di prodotti

PalermoToday è in caricamento