rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Termini Imerese

Nascondono "neonata" in strada, poi arriva la guardia costiera: scatta sequestro di 30 chili

E' successo a Termini Imerese. "Il prodotto - si legge in una nota - giudicato idoneo al consumo alimentare dopo i controlli dei  veterinari dell'Asp, è stato devoluto in beneficenza"

Sequestrati altri trenta chili di "neonata" a Termini Imerese. Il prodotto ittico vietato, che era stato accuratamente nascosto da ignoti in una strada del centro cittadino, è stato rinvenuto nella mattinata di oggi dai militari dell’Ufficio circondariale marittimo di Termini Imerese e dell’ufficio locale Marittimo di Cefalù durante un’operazione coordinata dal centro controllo area pesca della Capitaneria di Porto di Palermo. 

"Il prodotto - si legge in una nota della guardia costiera - giudicato idoneo al consumo alimentare umano a seguito dei controlli dei  veterinari dell'Asp di Termini Imerese, è stato devoluto in beneficenza all’ Istituto caritatevole delle Suore Cappuccine “Casa Sant'Anna”. Nei giorni scorsi, sempre a Termini Imerese, erano stati sequestrati circa 100 chili di neonata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondono "neonata" in strada, poi arriva la guardia costiera: scatta sequestro di 30 chili

PalermoToday è in caricamento