"Attività commerciale abusiva": sequestrato negozio di animali in corso Calatafimi

Il titolare è stato anche denunciato: avevano occupato gran parte del marciapiedi senza essere autorizzato a farlo. Sotto la lente di carabinieri e polizia locale anche un bar. Elevate multe per quasi 7 mila euro

Il negozio di animali sequestrato

Non solo l'attività commerciale non era autorizzata ma il titolare non ha mai comunicato l’apertura. Per questo un negozio di animali in corso Calatafimi è stato sequestrato. Il proprietario è stato anche denunciato perchè avevano occupato gran parte del marciapiedi con accessori per la cura degli animali e mangimi senza essere autorizzato a farlo. 

A scoprirlo nel corso di un blitz, effettuato insieme alla polizia municipale, i carabinieri della stazione di Mezzomonreale. I controlli hanno interessato anche un bar che si trova nella stessa strada: anche in questo caso gran parte del marciapiedi era stata occupata abusivamente con tavoli e sedie. Il titolare è stato dunque denunciato. Elevate multe per quasi 7 mila euro.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento