rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Bolognetta

Scovate oltre 300 mascherine contraffatte o non sicure in un negozio cinese: sequestrate

Riportavano i loghi di note case di moda come Chanel, Gucci, Nike, Adidas o di società calcistiche come il Palermo Calcio. Denunciati la titolare dell’esercizio commerciale e il responsabile del punto vendita, che si trova a Bolognetta. Secondo le fiamme gialle i prodotti, in alcuni casi, violazione la normativa nazionale sulla sicurezza

Sequestrate oltre 300 mascherine di protezione non sicure e con griffe contraffatte, in vendita in un negozio, gestito dai cinesi, a Bolognetta: 52 riportavano i loghi di note case di moda come Chanel, Gucci, Nike, Adidas e anche quelli di società calcistiche come Palermo Calcio, Juventus e Inter; 279 non avevano i dati identificativi del produttore e/o del distributore.

La titolare dell’esercizio commerciale e il responsabile del punto vendita sono stati denunciati per i reati di contraffazione e ricettazione. Il titolare della ditta è stato segnalato alla competente Camera di Commercio che dovrà elevare la sanzione amministrativa che varia da un minimo di 516 euro a un massimo di 25.823 euro. E' l'esito del blitz dei finanzieri della compagnia di Bagheria rientra nei controlli volti a verificare il pieno rispetto delle misure adottate dal Governo per il contenimento dell’epidemia da Covid. 

"Le mascherine, realizzati in tessuto non tessuto e in stoffa - affermano le fiamme gialle - in alcuni casi non avevano i requisiti generali di sicurezza, in violazione della normativa nazionale sulla sicurezza dei prodotti (art. 6, 7, 11 e 12 del Codice del Consumo). Inoltre sulle medesime non era espressamente specificato che non erano dispositivi di protezione individuale ovvero dispositivi medici, ciò in evidente contrasto rispetto a quanto indicato dal Ministero dello Sviluppo economico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scovate oltre 300 mascherine contraffatte o non sicure in un negozio cinese: sequestrate

PalermoToday è in caricamento