Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

“Magneti da frigo pericolosi”, maxi sequestro della Finanza

Requisiti 38 mila esemplari. Si tratta di piccoli oggetti in plastica e resina a forma di vari alimenti, colorati e modellati come fossero veri. Secondo la legge potrebbero trarre in inganno i bambini. Denunciato un imprenditore cinese

Piccoli oggetti in plastica e resina a forma di pomodoro, panino, hamburger, coppetta di gelato o addirittura biscotti e cioccolatini. Colorati e modellati come fossero veri, tanto da poter ingannare facilmente un bambino che ingerendoli potrebbe soffocare. Sequestrati dalla guardia di finanza e dall'Agenzia delle dogane 38.000 magneti da frigo importati dalla Cina e ritenuti pericolosi perché raffiguranti “alimenti” che potrebbero trarre in inganno i bambini.

La merce era dentro un container in un'area di stoccaggio del porto, in attesa di essere distribuita. Alcuni campioni sono stati inviati all'Istituto superiore di sanità per verificarne il livello di pericolosità con i vari test di sicurezza previsti, come la prova di "simulazione del morso", che ricrea la forza di un bambino al di sotto degli 11 anni di età. Un test di trazione e la valutazione di pezzi piccoli staccabili.

I militari hanno proceduto al sequestro preventivo dei prodotti, ed alla denuncia a piede libero dell'imprenditore cinese destinatario della merce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Magneti da frigo pericolosi”, maxi sequestro della Finanza

PalermoToday è in caricamento