rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Trasportano merce sulla nave Tunisi-Palermo, sequestrate tre tonnellate tra meloni e cipolle

I funzionari delle Dogane e i finanzieri hanno individuato alcuni passeggeri trovati in possesso di frutta o verdura importata illecitamente. Numerosi gli interventi eseguiti durante l'anno a bordo delle imbarcazioni che arrivano al porto dal Nord Africa

Sequestrate tre tonnellate tra meloni, angurie, cipolle e altro ancora ad alcuni passeggeri arrivati con una nave dalla Tunisi. Si tratta dell’ultimo intervento dei funzionari delle Dogane e della guardia di finanza al porto di Palermo alla ricerca di alimenti importati illecitamente - si legge in una nota - e di incerta provenienza, potenzialmente dannosi per la salute.

I vari sequestri effettuati nel corso del 2021 hanno interessato le merci provenienti dal Nord Africa, spesso rinvenute anche all’interno delle valigie dei passeggeri che viaggiano su una delle navi partite dalla Tunisia e dirette a Palermo. Merci che "rappresentano un vero e proprio affare commerciale - conclude la nota - che incrementa il mercato parallelo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportano merce sulla nave Tunisi-Palermo, sequestrate tre tonnellate tra meloni e cipolle

PalermoToday è in caricamento