Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Zisa / Via Orazio Antinori

"Attività a pieno regime ma abusiva": sequestrata falegnameria alla Zisa

Il gestore, 61enne, è stato denunciato per la violazione delle norme ambientali relative all’emissione dei fumi in atmosfera. Durante il controllo, in via Orazio Antinori, gli agenti del Nucleo tutela protezione ambiente hanno trovato mobili e porte appena verniciati

Durante il controllo gli agenti del Nucleo tutela protezione ambiente hanno trovato mobili e porte appena verniciati ma l'attività era abusiva. Per questo la polizia municipale ha sequestrato una falegnameria in via Orazio Antinori, vicino via Imera, alla Zisa. Sequestrate anche tutte le apparecchiature e attrezzature utilizzate per l'attività. Il gestore 61enne, P.S. le sue iniziali, è stato denunciato per la violazione delle norme ambientali relative all’emissione dei fumi in atmosfera.

"L’intervento - spiegano dal comando di via Dogali - è stato pianificato dal comandante Gabriele Marchese per la salvaguardia dell’ambiente e a tutela della salubrità dell’aria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Attività a pieno regime ma abusiva": sequestrata falegnameria alla Zisa

PalermoToday è in caricamento