rotate-mobile
Cronaca Monreale

Monreale, droga nascosta dentro una botola nel salone: 35enne ai domiciliari

Scoperti venticinque grammi di hashish, un bilancino, un taglierino e bustine per il confezionamento. Ad effettuare la perquisizione i carabinieri della stazione locale, coadiuvati da un'unità cinofila di Palermo-Villagrazia

Scoperti venticinque grammi di hashish, un bilancino, un taglierino e bustine per il confezionamento della droga. Erano dentro una botola nascosta dietro una mattonella nel salone. E' questo l'esito di una perquisizione nell'abitazione di Gianluca Presti, 35enne palermitano, volto noto alle forze dell’ordine, effettuata dai carabinieri di Monreale, coadiuvati da un’unità cinofila del nucleo carabinieri di Palermo-Villagrazia. In casa, trovate anche due dosi di hashish.

Il 35enne è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giudice ha convalidato l'arresto e disposto gli arresti domiciliari.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monreale, droga nascosta dentro una botola nel salone: 35enne ai domiciliari

PalermoToday è in caricamento