Cronaca Borgo Nuovo

Borgo Nuovo, 10 chili di hashish nel bauletto dello scooter: arrestato

I carabinieri stanno indagando per cercando di capire a chi era destinata la droga che sul mercato avrebbe fruttato centinaia di migliaia di euro

Era in sella al suo scooter a Borgo Nuovo quando ha visto i carabinieri. Ha tentato la fuga ma i militari lo hanno notato, inseguito e arrestato: all'interno del bauletto, avvolti in una busta di plastica, aveva 100 panetti di hashish. A finire in manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un palermitano. Durante l’udienza di convalida, il giudice ha disposto il carcere. Il malvivente adesso si trova al Pagliarelli. I carabinieri stanno cercando di capire a chi era destinata la droga che, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato centinaia di migliaia di euro.

L'arresto - secondo i militari - ha stato inflitto un duro colpo al traffico di sostanze stupefacenti ed è il frutto dell’attività di controllo del territorio e dei servizi di prevenzione anticrimine disposti in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, a seguito di quanto accaduto la notte dello scorso 14 novembre durante la quale due auto di padre Gianni Trumello sono state incendiate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo Nuovo, 10 chili di hashish nel bauletto dello scooter: arrestato

PalermoToday è in caricamento