rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Aeroporto, il cane Ikay fiuta l'"erba" nel bagaglio a mano: denunciato un passeggero

Si tratta di un francese, proveniente da Parigi. Segnalati alla locale Prefettura per uso personale, un macedone, una brasiliana e un belga provenienti rispettivamente da Torino, Londra e Charleroi. Sequestrati in totale circa 14 grammi di hashish e 15 di marijuana

Sono atterrati a Palermo con la droga nel bagaglio a mano. Grazie al fiuto del cane antidroga Ikay, un pastore tedesco, i finanzieri dell'aeroporto Falcone e Bofrsellino, insieme ai funzionari dell’Ufficio delle Dogane, però hanno scovato e sequestrato in totale circa 14 grammi di hashish e 15 grammi di marijuana. 

Tre passeggeri, di nazionalità macedone, brasiliana e belga, provenienti rispettivamente da Torino, Londra e Charleroi sono stati segnalati alla locale Prefettura per uso personale. Il quarto passeggero, M.T. le sue iniziali, un francese proveniente da Parigi, che trasportava con sè un quantitativo maggiore di droga, 15 grammi di marijuana e 7 grammi di hashish, è stato invece denunciato alla Procura della Repubblica nel Tribunale di Palermo per detenzione di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, il cane Ikay fiuta l'"erba" nel bagaglio a mano: denunciato un passeggero

PalermoToday è in caricamento