Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Ciminna / Contrada Portella del Gallo

Carcasse d'auto e rifiuti industriali, sequestrata discarica abusiva a Ciminna

A scoprire l'anomalia i carabinieri del Nucleo elicotteri. Così è scattato il blitz che ha permesso di appore i sigilli in un'area da duemila metri quadrati in contrada Portella del Gallo e denunciare un 58enne

Scoperta una discarica di ferro e rifiuti speciali a Ciminna. I carabinieri hanno denunciato un 58enne, G.D., per violazione delle norme sulla messa in sicurezza dei veicoli fuori uso, smaltimento e gestione illecita nonché abbandono di rifiuti speciali. Ad accorgersene i militari del Nucleo elicotteri mentre sorvolavano l’area.

Dopo aver visto qualcosa di anomalo in un appezzamento di terreno in contrada Portella del Gallo, hanno segnalato quella che sembrava proprio una discarica abusiva ai colleghi del Nucleo operativo ecologico. Grazie agli accertamenti, infatti, è stato trovato un po' di tutto: rifiuti speciali, materiale ferroso, scarti di lavorazione industriale, carcasse di auto e altro ancora.

Tra i reati contestati anche lo scarico di rifiuti industriali non autorizzati e inquinamento ambientale. L’intera area, da duemila metri quadrati, è stata posta sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcasse d'auto e rifiuti industriali, sequestrata discarica abusiva a Ciminna

PalermoToday è in caricamento