Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù / Via Gaetano Parlavecchio

Via Parlavecchio, demoliti chioschi abusivi vicino al cimitero: "Erano cementati al suolo"

Le due strutture contigue erano utilizzate anche come discarica di ingombranti. Ad occuparsi della rimozione la polizia municipale, con il supporto del Coime: "Marciapiede restituito alla libera e sicura fruizione"

I due chioschi sequestrati

Demoliti due chioschi abusivi che occupavano il marciapiede davanti all'ingresso della Scuola di medicina e chirurgia del Policlinico in via Parlavecchio. Le due strutture vicine al cimitero Sant'Orsola erano utilizzate per affissioni abusive e come discarica di ingombranti. Ad occuparsi della rimozione la polizia municipale, con il supporto del Coime: "Marciapiede restituito alla libera e sicura fruizione, l'incolumità dei passanti era a rischio".

"I due manufatti, realizzati abusivamente, erano cementati al suolo e realizzati - spiegano ancora dal Comune - con strutture di metallo per cui il Nucleo controllo attività commerciali su area pubblica ha richiesto l'intervento degli operai per la rimozione, procedendo contemporaneamente al sequestro".

Nell'ultimo anno la via è stata sottoposta a controlli stringenti dopo un incendio che ha danneggiato una rivendita di fiori. Da allora i vigili hanno sequestrato numerose rivendite e denunciato i fiorai per occupazione abusiva di suolo pubblico. Dopo i vari interventi gli abusivi si sono rivolti al Comune facendo presente di aver cercato invano un’autorizzazione dal lontano 1978.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Parlavecchio, demoliti chioschi abusivi vicino al cimitero: "Erano cementati al suolo"

PalermoToday è in caricamento