Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Noce / Via Augusto Platen

"60 euro per la chiave del paradiso", sequestrato centro hot in via Platen

Le indagini sono partite dopo la segnalazione anonima. A confermare l'ipotesi due clienti fermati all'uscita del centro massaggi: le prestazioni pubblicizzate erano solo uno specchietto per le allodole. Denunciato una donna cinese

Sequestrato centro massaggi "hot" in via Platen (foto archivio)

"Dietro massaggi molto particolari si nascondeva la chiave del paradiso". La polizia ha sequestrato un centro massaggi di via Platen, nei pressi di via Scobar, e denunciato il gestore - una cinese di 42 anni - per sfruttamento della prostituzione. La donna - si legge in una nota della Questura - faceva lavorare le ragazze nel suo centro pretendendo l'80% del ricavato di ogni singola prestazione. Le indagini sono state avviate a seguito di una segnalazione anonima di un cittadino che ha indicato agli agenti uno strano viavai nel centro "benessere".

Grazie ad appostamenti e osservazioni sul posto, i poliziotti sono riusciti ad intercettare due uomini, successivamente fermati, che hanno confermato agli agenti l'ipotesi segnalata dall'anonimo. "Il massaggio era solo un pretesto - spiega la polizia - per celare ben altre prestazioni. Infatti, a fronte del pagamento di 60 euro, i clienti potevano usufruire per 30 minuti di massaggi molto particolari - concludono -. Massaggi che costituivano la chiave del paradiso".

Il prosieguo delle indagini ha permesso agli agenti di trovare sul web numerosi ed invitanti annunci, grazie ai quali si pubblicizzava il centro, che altro non erano che lo specchietto per le allodole per attirare qualsiasi genere di cliente. Gli inquirenti hanno così deciso di irrompere nel centro dove sono state identificate tre donne di nazionalità cinese: una di loro era il gestore, mentre le altre erano semplici "massaggiatrici". Al termine dell'operazione il centro è stato sottoposto a sequestro, assieme ad un computer e la somma di 200 euro in contanti. Sono ancora in corso indagini per risalire ad ulteriori responsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"60 euro per la chiave del paradiso", sequestrato centro hot in via Platen

PalermoToday è in caricamento