Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

"Stigghiola" mal conservate, i Nas sequestrano 900 chili di carne

I controlli nel deposito all'ingrosso hanno portato al sequestro di carni, perlopiù ovine, "custodite" in diversi sacchetti logori ed in una cella frigo non idonea

Ecco come veniva conservata la carne

Carni mal conservate e pronte ad essere messe in commercio. Gli accertamenti dei Nas hanno condotto al sequestro di 900 kg di carne ovina, custodita in dei comuni sacchetti logorati e pieni di ghiaccio e destinata ad essere venduta nelle bancarelle di "stigghiola".

Le forze dell'ordine hanno individuato un deposito all'ingrosso dove la carne, ricoperta di ghiaccio e riposta in sacchetti non "per alimenti" era stata conservata dentro una cella frigo non idonea. Ritrovati parecchi chili di frattaglie di ovino, anch'esse destinate alla vendita nelle bancarelle. Il titolare dello stabilimento è stato denunciato per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. I prodotti sequestrati, del valore di diverse decine di migliaia di euro, verranno distrutti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stigghiola" mal conservate, i Nas sequestrano 900 chili di carne

PalermoToday è in caricamento