Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Zen / Via Costante Girardengo

Scoperti un centro scommesse e una sala da barba non in regola, due sequestri allo Zen

La prima attività, con annessa sala giochi, è stata scovata all'interno di un garage in via Girardengo: era anche allacciata abusivamente alla rete elettrica. Multato anche il titolare di un panificio: non era autorizzato alla vendita di generi alimentari

(foto archivio)

Un centro scommesse, con annessa sala giochi, e una sala da barba sequestrati allo Zen. E' questo il bilancio dei controlli effettuati dalla polizia del commissariato San Lorenzo. In via Costante Girardengo gli agenti hanno notato diverse persone che entravano e uscivano da un garage. Sono entrati per capire il motivo di tutto questo movimento e all'interno hanno trovato alcuni computer ancora collegati sui siti di scommesse, numerosi scontrini di giocate per terra, un calcio balilla e uno scooter. Durante i controlli è emerso anche che lo stabile era allacciato abusivamente alla rete elettrica.

In via Ludovico Bianchini, invece, è scattata la chiusura di una sala da barba che non aveva la Scia. Il titolare dovrà pagare anche una multa di 500 euro. Privo della certificazione necessaria per la vendita di generi alimentari anche il titolare di un panificio in via Costante Girardengo. Per lui è scattata una multa di tremila euro e il sequestro amministrativo di un frigo, pieno di bibite, e di diversi espositori con tanto di merce. Infine la polizia ha controllato 30 persone sottoposte a misure cautelari e denunciato F.V., palermitano di 37 anni, per il reato di evasione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti un centro scommesse e una sala da barba non in regola, due sequestri allo Zen

PalermoToday è in caricamento