rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Borgo Nuovo

Borgo Nuovo, aperti senza autorizzazioni: autorimessa e autolavaggio sequestrati

All'interno della struttura che ospitava le due attività sono stati trovati anche rifiuti pericolosi. Il titolare, 69enne, è stato denunciato per abusivismo edilizio, scarico di acque reflue industriali e attività di smaltimento rifiuti: seimila euro di multa

Aveva aperto un'autorimessa, contenente ben 76 box in alluminio, un’officina ed un autolavaggio senza avere nessuna autorizzazione. Ieri, nel corso di un controllo effettuato da carabinieri e polizia municipale, l'abuso è emerso e la struttura - grande ben 5 mila metri quadrati - è stata sequestrata. All'interno, inoltre, i militari e gli agenti hanno trovato degli scarichi di materiale e rifiuti pericolosi.

C.V., 69 anni, è stato denunciato per abusivismo edilizio, scarico di acque reflue industriali e attività di smaltimento rifiuti in mancanza delle prescritte autorizzazioni. Dovrà pagare anche una multa di circa 6 mila euro.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo Nuovo, aperti senza autorizzazioni: autorimessa e autolavaggio sequestrati

PalermoToday è in caricamento