Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca Via Nino Martoglio

"Negozio di alimentari e pub abusivi": scattano multe e sequestri a Ballarò

I titolari di entrambe le attività commerciali erano sprovvisti di tutte le autorizzazioni amministrative: dovranno pagare una multa di 6 mila euro. Uno dei due, nigeriano di 39 anni, era senza permesso di soggiorno e sarà espulso

Due attività commerciali abusive sono state scoperte e sequestrate dalla polizia a Ballarò: erano sprovviste di tutte le autorizzazione amministrative. I controlli, svolti con la collaborazione dalla polizia municipale e della Guardia di finanza, sono avvenuti in via Nino Martoglio. Sono scattati i sigilli per un negozio di alimentari, senza insegna e ragione sociale, e per un pub. La titolare del negozio, una nigeriana di 29 anni, dovrà pagare anche 6 mila euro di multa per mancanza di Scia comunale e sanitaria. Stessa sorte è toccata a un connazionale di 39 anni, senza fissa dimora, titolare del pub. Il 39enne, inoltre, era senza permesso di soggiorno e sarà espulso. 

Durante i controlli a Ballarò, gli agenti hanno denunciato anche un pregiudicato palermitano di 34 anni: era in possesso di una banconota da 50 euro falsa. Complessivamente sono state 41 le persone controllate e 19 i veicoli. Decine le violazioni al Codice della strada. Sequestrate alcune auto senza assicurazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Negozio di alimentari e pub abusivi": scattano multe e sequestri a Ballarò

PalermoToday è in caricamento