Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

L'indagine sui vertici dell'Amap e il sequestro da 20 milioni: "Preoccupati per l'azienda, si tutelino i lavoratori"

I consiglieri di Progetto Palermo, Pd, M5S, Azione, Oso e gruppo Misto chiedono all'amministrazione comunale "azioni e provvedimenti concreti: pronti a collaborare per il bene della società". Inzerillo (Forza Italia): "Totale solidarietà ai manager"

L'inchiesta della Procura sui vertici - vecchi e nuovi - di Amap, che ha portato al sequestro preventivo di 20 milioni, avrà ripercussioni sulla tenuta dell'azienda? I consiglieri di Progetto Palermo, Pd, M5S, Azione, Oso e gruppo Misto si dicono "preoccupati" e chiedono all'amministrazione comunale di "tutelare, con azioni e provvedimenti concreti, i dipendenti e il patrimonio pubblico di Amap".

Amap, indagati i vertici per un finanziamento Ue da 20 milioni: scatta il sequestro

"Grazie agli ingenti finanziamenti nazionali e comunitari - hanno dichiarato in una nota - l'azienda si trova in una fase di sviluppo aziendale importante, soprattutto sul piano degli investimenti destinati alla realizzazione di infrastrutture idriche e fognarie a Palermo e in altri 43 comuni della Città metropolitana, dove la stessa gestisce il servizio idrico. Come forze d'opposizione siamo determinati a vigilare sull’operato dell’amministrazione e a collaborare per il bene dell’azienda e per quello che la stessa rappresenta per la collettività".

La procura: "I vertici sapevano delle irregolarità, ma hanno sempre taciuto"

Stamattina i consiglieri hanno chiesto al presidente del Consiglio di invitare alla capigruppo di lunedì prossimo il vicesindaco Carolina Varchi. L'esponente della Giunta Lagalla, assessore con delega alle Partecipate e alla Legalità, ha annunciata che "il Comune è pronto a costituirsi parte civile dove la magistratura esercitasse l’azione penale".

Varchi ha dato notizia di un'ispezione all'Amap, "disposto tempo addietro, le cui risultanze sono in fase di accertamento". "Siamo fiduciosi - ha concluso il vicesindaco - che l'operato della Procura europea e della guardia di finanza possa fare piena luce sulla vicenda e su eventuali profili di illiceità". Il consigliere Gianluca Inzerillo, capogruppo di Forza Italia, "a nome dell’intero gruppo consiliare" ha espresso "totale solidarietà ai vertici della azienda", dicendosi "sicuro che potranno dimostrare la loro estraneità ai fatti loro contestati e di avere agito nel rispetto della legge. Abbiamo altresì fiducia - ha consluso Inzerillo - nell'operato della magistratura che farà chiarezza sull’intera vicenda".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'indagine sui vertici dell'Amap e il sequestro da 20 milioni: "Preoccupati per l'azienda, si tutelino i lavoratori"
PalermoToday è in caricamento