Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale Strasburgo

Abusivi in viale Strasburgo e in piazza all'Uditore, sequestrati 800 chili di frutta

Sottoposto a controlli un fruttivendolo che aveva occupato 60 metri quadrati di strada all'angolo con via Germania. Smontata in piazza Sant'Alfonso dei Liguori la struttura utilizzata da un fioraio per esporre e vendere i prodotti

Il fruttivendolo abusivo di viale Strasburgo nelle foto di Google street view

Abusivi nella morsa delle forze dell’ordine. La polizia municipale e i carabinieri hanno sequestrato stamattina in viale Strasburgo 800 chili di frutta che un venditore esponeva all’angolo con via Germania. Gli agenti hanno accertato che il fruttivendolo occupava 60 metri quadrati di suolo pubblico senza uno straccio di autorizzazione. La merce posta sotto sequestro è stata devoluta in beneficenza per gli ospiti degli istituti d’accoglienza.

L’intervento degli agenti del Nucleo controllo attività commerciali su area pubblica e dei militari di San Lorenzo è stato esteso anche alla piazza principale del quartiere Uditore, piazza Sant’Alfonso dei Liguori (foto in basso). Da lì è stata rimossa una struttura in metallo con cui un fioraio abusivo aveva "invaso" 15 metri quadrati di suolo pubblico. Si trattava di un espositore, rimasto abbandonato dopo il decesso del veccbio gestore, con diversi scaffali che servivano per esporre e vendere piante e fiori.

In passato il fruttivendolo di viale Strasburgo era già finito nel mirino delle forze dell'ordine per le stesse ragioni. Allora gli furono sequestrati circa 700 chili di prodotti tra frutta e ortaggi, ma dopo quella volta il commerciante abusivo è tornato alla carica allargando l’area occupata dalle sue bancarelle e piazzando fino a tre furgoni con le sponde abbassate per mostrare tutta la merce a disposizione ai suoi tanti clienti.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivi in viale Strasburgo e in piazza all'Uditore, sequestrati 800 chili di frutta

PalermoToday è in caricamento