rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Vestiti falsi e dvd contraffatti, migliaia di sequestri: sei denunce

Questo il risultato di due distinte operazioni della Finanza. Individuate due persone di etnia africana che, oltre ai capi d’abbigliamento "tarocchi", avevano più di 20 mila etichette con i brand di alcune importanti griffe. A casa avevano la colla per fissarle sui prodotti

Capi d’abbigliamento contraffatti e con etichette di griffe internazionali, ma anche cd e dvd "pirata". Questi i prodotti sequestrati dalla guardia di finanza di Palermo in due distinte operazioni che hanno portato alla denuncia di sei persone. La prima attività è iniziata dopo alcuni controlli su due persone di etnia africana, risultate prive di documenti e di permesso di soggiorno. Sono stati visti mentre caricavano della merce contraffatta in auto, pronta per essere venduta nei mercati.

Dopo i primi accertamenti le fiamme gialle hanno perquisito le loro abitazioni, dove sono stati trovati numerosi capi e soprattutto etichette riportanti i loghi dei maggiori marchi di moda. "A casa avevano anche colla e caldaie, strumenti necessari - spiegano dal Comando provinciale - per fissare le etichette". Capi d’abbigliamento e marchi erano tenuti separati e l’applicazione del brand avveniva soltanto nella fase finale, poco prima della vendita, così da ridurre al massimo i rischi. Alla fine dell’operazione sono stati sequestrati 26.400 loghi e adesivi, nonché 590 prodotti tra scarpe, borse e pelletteria, che riproducevano forme e disegni di note griffe.

I due sono stati denunciati a piede libero, così come quattro palermitani intenti a vedere materiale audiovisivo riprodotto abusivamente e senza alcun bollino Siae. Questa seconda attività è stata svolta in diverse zone della città, e partendo dalla merce in possesso agli improvvisati “commercianti” si è arrivati alle loro abitazioni. Dopo la perquisizione sono stati sequestrati cinquemila supporti tra cd e dvd copiati senza alcuna autorizzazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vestiti falsi e dvd contraffatti, migliaia di sequestri: sei denunce

PalermoToday è in caricamento