Cronaca Partanna-Mondello / Viale Margherita di Savoia

Era abusivo ma si faceva pubblicità su internet: sequestrato un b&b a Mondello

La struttura ricettiva non aveva la Scia e non risultava sul database della Questura. La titolare, straniera, è stata denunciata per non aver mai comunicato le generalità dei suoi ospiti alla polizia così come previsto dalla legge

Agenti di polizia a Mondello - Foto di repertorio

Sequestrato un b&b irregolare a Mondello e denunciata la titolare. La struttura ricettiva non risultava sul database della Questura ma si faceva pubblicità su internet. Da qui i controlli delle forze dell'ordine.

Gli agenti di polizia, in collaborazione con la polizia municipale, si sono recati in viale Regina Margherita di Savoia per verificare l'esistenza del b&b ed hanno scoperto che la titolare, dopo l’avvio dell’attività, non aveva mai provveduto a comunicare all’Autorità di pubblica sicurezza le generalità degli ospiti, così come previsto dall’Art.109 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. Inoltre, la donna, straniera, non aveva mai presentato la Scia al Comune. 

Lo scorso 18 ottobre due case vacanze sono state sequestrate, sempre a Mondello, per gli stessi motivi. Anche in questi due casi erano stati gli annunci pubblicati su internet a far scattare i controlli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era abusivo ma si faceva pubblicità su internet: sequestrato un b&b a Mondello

PalermoToday è in caricamento