Cronaca

“E’ un uomo dei Lo Piccolo”, sequestrati beni per un milione

Il provvedimento è scattato nei confronti di Salvatore Greco, 42 anni e fratello di Vincenzo, ritenuto il capo della famiglia mafiosa di Passo di Rigano. Nel patrimonio appezzamenti di aree commerciali

Salvatore Lo Piccolo

Considerato vicino ai boss Salvatore e Sandro Lo Piccolo. La Direzione investigativa antimafia ha sequestrato beni per oltre un milione di euro a Salvatore Greco, 42 anni, fratello di Vincenzo, ritenuto il capo della famiglia mafiosa di Passo di Rigano e già coinvolto nell’operazione “Little Italy”. Fra i beni sequestrati, che secondo gli investigatori sarebbero frutto di investimenti di capitali illeciti, ci sono appezzamenti di aree commerciali. Nel provvedimento si dispone anche la sospensione dalla carica di amministratore di un centro benessere che Greco ricopriva. L'inchiesta è stata coordinata dal pm Gaetano Paci.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“E’ un uomo dei Lo Piccolo”, sequestrati beni per un milione

PalermoToday è in caricamento