Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Pesca vietata, sequestrati oltre 50 chili di neonata fra Terrasini e Balestrate

Con un triplo intervento gli uomini della guardia costiera hanno sequestrato il pesce insieme ad una rete illegale del tipo "tartarone" di circa 180 metri. I pescatori si sono sempre dileguati in mare

Il novellame di sarda sequestrato

La guardia costiera di Terrasini ha sequestrato 51 kg di novellame fra Alcamo Marina e Balestrate. La prima operazione è cominciata in località “Calatubo”, dove le forze dell’ordine avevano notato un’imbarcazione, intenta ad esercitare la pesca vietata. L’attività di cattura dei preziosi e protetti individui giovanili di sarda è stata attentamente osservata, e una volta terminata i militari hanno seguito e poi fermato i pescatori insieme ai militari di Castellammare del Golfo nei pressi di una piccola spiaggia di Alcamo Marina.

Terminato lo sbarco in prossimità della battigia, i militari sono piombati addosso a coloro che hanno esercitato la pesca di frodo ma questi sono riusciti a risalire precipitosamente sull’imbarcazione e a fuggire via mare abbandonando il pescato.

Sono state così recuperate 4 cassette, per un totale di circa 26 Kg, che sono stati sottoposti a sequestro. Il prodotto ittico non è stato giudicato idoneo al consumo, perché non in perfetto stato di pulizia ed è stato quindi avviato alla distruzione.

Durante la stessa operazione è stata sottoposta a sequestro una rete illegale del tipo “tartarone” di circa 180 metri trovata sullo scalo di alaggio del porto di Trappeto, utilizzata per la pesca del novellame e abbandonata da ignoti. Infine, sempre nel corso della stessa operazione, nel pomeriggio, i militari della Guardia Costiera di Terrasini sono riusciti ad impossessarsi ed a sequestrare altri 25 chili circa di novellame, appena sbarcati in banchina nel porto di Balestrate: anche in questo caso, però, come già avvenute altre volte i pescatori di frodo hanno fatto perdere le loro tracce via mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca vietata, sequestrati oltre 50 chili di neonata fra Terrasini e Balestrate

PalermoToday è in caricamento