menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La discarica sequestrata

La discarica sequestrata

Scoperta discarica sulle sponde dell'Oreto: seppelliti rifiuti tossici

Intervento dei vigili urbani in un'area di seimila metri quadrati. Scoperti quintali di rifiuti pericolosi tra cui amianto, sfabbricidi, plastica e batterie esauste. Tre persone sono state denunciate

Una discarica di seimila metri quadrati è stata sequestrata nella zona del fiume Oreto dal nucleo della polizia municipale creato per contrastare il traffico di rifiuti. Nella vasta area sulle sponde del Parco Oreto sono stati trovati quintali di rifiuti pericolosi: amianto, sfabbricidi, materiale contenenti guaine bituminose, plastica, rifiuti provenienti dai cimiteri, batterie esauste e demolizioni.

In un'area è stata addirittura creata una collina di spazzatura coperta dalla terra. Tre persone sono state denunciate e sono stati sequestrati i mezzi utilizzati per lo smaltimento dei rifiuti. Secondo gli agenti della polizia municipale sotto la "collinetta" potrebbero essere stati sepolti anche rifiuti tossici. Per questo verranno eseguiti scavi e carotaggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento