Salgono sul treno senza biglietto, poi aggrediscono poliziotti durante controllo: arrestati

In manette un uomo di 31 anni e una donna di 29. E' successo a bordo di un convoglio proveniente da Punta Raisi e diretto alla stazione centrale

Foto archivio

Vengono sorpresi sul treno senza biglietto, poi aggrediscono gi agenti. Con le accuse di resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale, la polizia ha arrestato un uomo di 31 anni (C.P. le sue iniziali) e una donna di 29 (B.M.). E' successo a bordo di un convoglio proveniente da Punta Raisi e diretto alla stazione centrale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due, entrambi pregiudicati, sono stati sottoposti a un controllo da parte degli agenti della polizia ferroviaria, su richiesta del capotreno. "Entrambi - hanno spiegato dalla questura - viaggiavano sprovvisti del titolo di viaggio. Quando gli agenti gli hanno chiesto di fornire le proprie generalità, i due si sono rifiutati. Poi sono partiti spintoni, frasi offensive e minacce nei confronti dei poliziotti. Una volta ricondotti alla calma, l’uomo e la donna sono stati quindi arrestati per i reati di resistenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale e denunciati anche per i reati di rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale e oltraggio a pubblico ufficiale". L’arresto è stato poi convalidato dall’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Mercatini, spiagge e pulizia delle strade: ecco il lavoro per i percettori del reddito di cittadinanza

  • Coronavirus, la Sicilia si avvicina al "contagio 0": 4 nuovi casi, nessuno nel Palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento