Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

"Quegli 11 semafori sulla Palermo-Agrigento, una fatica di Ercole..."

Convocato un vertice al ministero delle Infrastrutture per affrontare il tema dei disagi legati ai lavori lungo la scorrimento veloce. Faraone: "Finalmente qualcosa si muove"

"L’8 luglio durante il tour #sivacasapercasa ci siamo imbattuti sulla Palermo-Agrigento. Undici semafori, una fatica di Ercole. In realtà le fatiche di Ercole sono dodici ma queste 11 fermate sono altrettanto impegnative". Le parole sono del Sottosegretario Davide Faraone, che attraverso Facebook, ha annunciato la convocazione di un tavolo tecnico al Ministero delle Infrastrutture, al quale è stata convocata anche l’Anas, per affrontare il tema dei disagi legati ai lavori lungo la Palermo-Agrigento.

Faraone aggiunge: "Avevamo più volte chiesto ad Anas di intervenire attraverso opere di compensazione per i disagi subiti dai comuni coinvolti in questo enorme cantiere, ma anche di predisporre interventi urgenti per la viabilità. Finalmente qualcosa si muove perché su nostra sollecitazione e grazie alla sensibilità di Graziano Delrio è stato convocato un tavolo tecnico al Ministero delle Infrastrutture e il 27 settembre l’intera vicenda sarà all’attenzione dell’Anas e della direzione ministeriale competente. Mettiamo in campo fatti concreti. Si continua, #sivacasapercasa". 

Il sottosegretario conclude: "Puntiamo a mettere in campo fatti concreti per porre rimedio ai disagi lungo la strada a scorrimento Palermo-Agrigento – dice Faraone - consapevoli che le opere servono a rendere la strada più sicura e comodamente percorribile. Il 27 settembre l’intera vicenda sarà all’attenzione dell’Anas e della direzione ministeriale competente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Quegli 11 semafori sulla Palermo-Agrigento, una fatica di Ercole..."

PalermoToday è in caricamento