Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Civico, incontro per ridefinire l'accordo sulle progressioni orizzontali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Segreteria Aziendale e la Segreteria Provinciale Fials vorrebbero ringraziare tutti i lavoratori intervenuti ieri alla convocazione di Delegazione Trattante che si è riunita ieri presso l'Arnas Civico di Palermo, per ridefinire l'accordo sulle progressioni orizzontali (fasce).
Ieri avete dato una grande dimostrazione di partecipazione e di determinazione mostrando compostezza e civile rispetto delle regole.
Un grazie anche a tutti i sindacalisti intervenuti, i quali, con grande pazienza, si sono prodigati ad esporre il proprio punto di vista giungendo finalmente ad una sintesi finale condivisa.

Grazie al Direttore Generale, oggi Commissario, e ai componenti di parte Aziendale della Delegazione, che, con grande rispetto delle dinamiche democratiche hanno voluto interagire con i presenti, onorando lo spirito della riunione.

Crediamo che ieri si sia ripreso a fare Sindacato con la esse maiuscola, a prescindere anche dai contenuti della discussione.
Tuttavia, dato che questi hanno un'importanza fondamentale, è doveroso comunicare ai lavoratori che la nuova ipotesi di accordo potrebbe comportare una ripartizione piu' equa e solidale delle somme in un primo momento dedicate agli arretrati, con la tangibile prospettiva di un avanzamento di fascia per il 100% del personale.

Inoltre, sempre ché si dovesse giungere a regime nei modi contemplati dalla nuova ipotesi, si potrà erogare un assegno ad personam a tutti coloro che sono già in ultima fascia.

I prossimi appuntamenti saranno dedicati alla verifica delle condizioni e delle modalità necessarie alla realizzazione di quanto ipotizzato.
Sarà cura di tutti i sindacati vigilare, partecipare ed informare tempestivamente tutti i colleghi. Vogliamo anche ringraziare le segreterie e i lavoratori del fronte unito Fials, Csa, UIL Nursing Up, che, insieme con i 900 colleghi che hanno firmato la nostra petizione, sono riusciti a riaprire una trattativa che sembrava definitivamente compromessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civico, incontro per ridefinire l'accordo sulle progressioni orizzontali

PalermoToday è in caricamento