"Segnaletica davanti a Villa Giulia per scongiurare incidenti tra pedoni e ciclisti"

Tra l'uscita di villa Giulia che sfocia sui marciapiedi ciclabili sono necessari cartelli indicativi che ricordino di andare a passo d'uomo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Necessaria la segnaletica "velocità a passo d'uomo" davanti a villa Giulia. La mozione approvata prevede il posizionamento di n. 3 cartelli di segnale di pericolo generico con la frase “procedere a passo d’uomo” - dice il vice presidente della prima circoscrizione Antonio Nicolao - in via Lincoln, davanti a villa Giulia. Il posizionamento dei Segnali di pericolo generico e la successiva scritta “procedere a passo d’uomo” in modalità segnaletica verticale daranno maggiore sicurezza ai ciclisti che transitano sul marciapiede di via Lincoln e a coloro che escono dalla villa. La disposizione dei cartelli dovrà essere tale da ricordare ai ciclisti che percorrono tale marciapiede in entrambi i sensi di marcia che, all’altezza del cancello d’ingresso, dovranno tenere una maggiore attenzione e una velocità uguale al pedone; l’altro cartello dovrà essere posto dinnanzi il cancello della villa con l’obbiettivo di far accedere eventuali biciclette ad una velocità pari al pedone, soprattutto nel caso di biciclette elettriche. La segnaletica sarà utile ad evitare eventuali incidenti e liti.

Torna su
PalermoToday è in caricamento