rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Oreto-Stazione / Via Francesco Paolo Perez

Scuola Perez, riparato l'ascensore: dopo la fuga dalla guerra in Ucraina disabile torna in classe coi compagni

L'impianto era guasto da 5 mesi. In occasione del rientro a Palermo dell'alunna, che si trovava a Kiev quando la Russia ha iniziato a bombardare il Paese, la preside aveva promesso che a breve sarebbe tornato in funzione: "Un segno di ripartenza per Elisa"

Da ieri l'ascensore della scuola elementare Perez è tornato in funzione ed Elisa, alunna disabile in carrozzina, finalmente si è potuta riunire al resto della classe che si trova al terzo piano dell'istituto. Da cinque mesi, ovvero da quando per lei era diventato impossibile raggiungere l'aula, era obbligata a fare lezione con la sua maestra di sostegno e un'assistente in un'aula al piano terra. Un tempo lunghissimo durante il quale la piccola, di otto anni, si è trovata anche in mezzo alla guerra in Ucraina. 

Insieme alla mamma, di origini ucraine, la bambina è rimasta bloccata nel Paese attaccato dai russi, dove viveva la sorella maggiore di 21 anni. La madre avrebbe voluto portarla in Sicilia prima che scoppiasse il conflitto ma si è ritrovata sotto le bombe con la figlia minore in carrozzina. Dopo aver superato mille ostacoli le tre donne sono riuscite a fuggire dall'Ucraina e rientrare in Italia.

Un mese fa Elisa è riuscita a tornare nella sua scuola, in via Perez, dove è stata accolta calorosamente dai compagni e dalle maestre in festa. L'ascensore però era ancora rotto. Un mese dopo la preside dell'istituto è riuscita a mantenere la promessa fatta in quella occasione. "L'impianto - spiega la preside Grazia Pappalardo - è stato riparato con l'inserimento del pezzo mancante, grazie a risorse assegnate dal Comune per la manutenzione, e collaudato. Un segno di ripartenza e di speranza per Elisa e per tutta la scuola". 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Perez, riparato l'ascensore: dopo la fuga dalla guerra in Ucraina disabile torna in classe coi compagni

PalermoToday è in caricamento