Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Malaspina / Via Filippo Parlatore

Umberto, intervengono i genitori: esposto contro l’occupazione

Presentata una denuncia in Procura contro "un'occupazione illegittima ad opera di una minoranza di studenti che da oltre una settimana impedisce con la forza il regolare servizio scolastico". Occupato anche il Meli, cogestione al Garibaldi

Occupazioni, al liceo Umberto scendono in campo mamme e papà. Un centinaio di genitori infatti ha presentato un esposto alla Procura contro l’occupazione della sede centrale dell’istituto di via Parlatore, dove da quasi una settimana l’attività didattica è ferma.  

La decisione di presentare la denuncia è stata adottata nel corso di un’assemblea, alla quale oltre ai genitori hanno partecipato anche alcuni studenti e docenti. Nell’esposto si legge di “un’occupazione illegittima ad opera di una minoranza di studenti che da oltre una settimana impedisce con la forza al personale docente e non docente di avere accesso all’istituto e di garantire il regolare servizio scolastico”.

LEGGI ANCHE - LO SPECIALE: PALERMO CAPITALE DELLE OCCUPAZIONI

MELI OCCUPATO - Con il liceo classico Meli, che ieri ha scelto la strada dell'occupazione, sono ormai 24 le scuole dove l’accesso a professori e presidi è vietato. Mentre il Garibaldi dopo un lungo incontro fra docenti, studenti e professori, ha scelto la cogestione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umberto, intervengono i genitori: esposto contro l’occupazione

PalermoToday è in caricamento