Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Scuola, intitolata a Nino Agostino l'Aula magna dell'istituto Mantegna-Bonanno

L’agente di polizia fu assassinato nel 1989 da un gruppo di sicari a Villagrazia di Carini, insieme alla moglie. Alla cerimonia di questa mattina erano presenti anche le istituzioni civili e militari oltre ai familiari

"Un'importante testimonianza del valore della figura di Nino Agostino e della necessità di proseguire nell'impegno molto forte di risveglio delle coscienze. Una ulteriore testimonianza del nostro impegno, unito a quello instancabile dei familiari, perché sia fatta luce su uno dei troppi misteri della storia siciliana e delle verità brucianti e scomode, finora tenute nascoste perché mettono in comunicazione i poteri forti mafiosi con il potere politico."

Lo hanno dichiarato il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Scuola Barbara Evola in merito alla intitolazione dell’Aula magna dell’Istituto comprensivo Mantegna-Bonanno a Nino Agostino, l’Agente della polizia di Stato assassinato nel 1989 da un gruppo di sicari a Villagrazia di Carini, insieme alla moglie. Alla cerimonia di questa mattina erano presenti anche le istituzioni civili e militari e i familiari di Agostino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, intitolata a Nino Agostino l'Aula magna dell'istituto Mantegna-Bonanno

PalermoToday è in caricamento