Venerdì, 30 Luglio 2021
Gli studenti del Majorana con i professori
Cronaca Oreto-Stazione

Al Doderlein tra pesci e fossili, "una notte al museo" con gli studenti del Majorana

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In occasione della "Notte europea dei musei" una classe dell'Istituto Majorana, sotto il coordinamento dei professori Tumbiolo e Lo Vullo, ha realizzato una speciale visita guidata serale del Museo di zoologia Doderlein dell'università di Palermo che ha aperto le porte alla città.

Gli studenti hanno proposto ai visitatori diverse attività con l'obiettivo di promuovere e valorizzare le collezioni di animali marini, molti dei quali risalenti alla seconda metà dell'ottocento. Il museo, per una sera, si è animato grazie alle giovani guide che con impegno ed entusiasmo hanno superato una prova non facile.

L'accoglienza degli studenti ha rappresentato il risultato di un percorso di alternanza scuola-lavoro terminato in una vera e propria esperienza "lavorativa" grazie al grande contributo del museo che si è offerto per un evento culturale che rappresenta un'attività formativa per le nuove generazioni.

Risalente alla seconda metà del diciannovesimo secolo, all'interno del Doderlein spicca la collezione di pesci del Mediterraneo, conservata secondo uno speciale trattamento chimico, rimasto segreto, che ne ha preservato le caratteristiche fisiche ed estetiche. Visitarlo contribuisce significativamente alla comprensione della diversità animale e dell’evoluzione biologica ponendo in risalto necessità della conservazione degli ambienti naturali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Doderlein tra pesci e fossili, "una notte al museo" con gli studenti del Majorana

PalermoToday è in caricamento