Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

"Posso andare in bagno?", la maestra gli dice "no" e lo schiaffeggia: condannata

Il bambino, che all'epoca dei fatti aveva 6 anni e frequentava la prima elementare a Casteldaccia, ha raccontato tutto ai genitori. La sentenza di primo grado: abuso nei mezzi di correzione e percosse i reati commessi dalla docente

Una classe di scuola elementare - foto archivio

Le urla in classe, durante le lezioni di matematica, erano all'ordine del giorno. Quella maestra, sin troppo autoritaria, era solita negare il permesso di andare in bagno ai suoi alunni se non svolgevano i compiti come lei voleva. In un'occasione dopo aver respinto le richieste di un bambino, che all'epoca dei fatti aveva 6 anni e frequentava la prima elementare presso la direzione didattica di Casteldaccia (plesso Mafrica), lo ha pure schiaffeggiato.

E' quanto accertato dal Tribunale di Termini Imerese, che ieri in composizione monocratica - giudice Vittorio Alcamo - ha condannato una maestra di 57 anni residente a Polizzi Generosa - a due mesi di reclusione (pena sospesa). Nonchè al risarcimento dei danni (da liquidarsi in sede civile) in favore delle parti civili costituite: il minore e i suoi genitori.

La vicenda risale all'anno scolastico 2010-2011. Dopo i racconti del bambino, la famiglia - difesa dall'avvocato Alfredo La Calce - ha denuciato i fatti alla Procura di Termini Imerese. Il processo si è concluso ieri in primo grado con la condanna dell'insegnante per abuso nei mezzi di correzione e percosse. Il Tribunale ha accolto integralmente la tesi accusatoria, secondo cui la maestra avrebbe trasceso i limiti della propria funzione educativa e disciplinare, sconfinando nell'abuso. Una condotta giudicata lesiva dell'incolumità fisica e della serneità psichica dei propri alunni.

Decisiva, ai fini della sentenza, la testimonianza del minore durante l'istruttoria dibattimentale: il bambino, assistito da una psicologa, ha confermato ogni accusa riferendo, tra l'altro, di avvertire ancora una sensazione di frustrazione e depressione al semplice ricordo di quei fatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Posso andare in bagno?", la maestra gli dice "no" e lo schiaffeggia: condannata

PalermoToday è in caricamento