rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Malaspina / Via Filippo Parlatore

Scuola, continua la protesta: occupato il liceo Umberto I

Dopo la manifestazione di venerdì scorso che ha visto scendere in strada migliaia di ragazzi, gli studenti continuano nella loro azione contro il caro libri, le riforme scolastiche e le austerità del governo nazionale. Agitazione anche al Ninni Cassarà

Come ogni anno scolastico che si rispetti, novembre è il mese delle occupazioni. Quest’anno a dare il via è il liceo classico Umberto I di via Parlatore. Dopo la manifestazione di venerdì scorso – denominata #changetheway e che ha visto anche scontri con le forze dell’ordine a Palazzo d’Orleans (VIDEO) - gli studenti quindi continuano a protestare contro il caro libri, le riforme scolastiche e le austerità del governo nazionale.

All’esterno dell’istituto sono affissi degli striscioni che riportano le parole: lotta, assedio, sollevazione. Poco dopo è stato occupato anche l’istituto Ninni Cassarà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, continua la protesta: occupato il liceo Umberto I

PalermoToday è in caricamento