Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Arancine in cambio di libri: la "strategia" dell'Euroform per creare una biblioteca

Docenti-chef e studenti della scuola professionale dei mestieri hanno preparato oltre cinquecento arancine, per poi barattarle con i loro compagni in cambio di un “buon” libro

Mangiare arancine a Santa Lucia? Non solo una tradizione golosa, ma anche un'occasione per contribuire alla nascita di una biblioteca. Succede alla scuola Euroform. Docenti-chef e studenti della scuola professionale dei mestieri, nella cucina dell’Istituto di via Re Ruggero 2, hanno preparato oltre cinquecento arancine, attenendosi alla tradizione e spaziando di fantasia, per poi barattarle con i loro compagni in cambio di un “buon” libro, raccogliendone un centinaio. Gli alunni sprovvisti di libri, hanno riposto in una scatola una storia scritta interamente da loro. I racconti daranno vita a un unico libro. Il tutto si è svolto nell’ora della ricreazione. Il personale scolastico ha partecipato interamente all’evento, contribuendo all’iniziativa.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arancine in cambio di libri: la "strategia" dell'Euroform per creare una biblioteca

PalermoToday è in caricamento