Al via gli esami di maturità post-Covid: scuole riaperte, mascherine e distanze

Regole stravolte per l'emergenza sanitaria. Niente compiti scritti, ma solo un colloquio orale. A Palermo coinvolti quasi dodicimila ragazzi, che tornano in aula per la prima volta dopo tre mesi di lockdown e didattica a distanza. Tutte le novità

scuola Pareto esami

Mascherine, gel disinfettante, distanze. I tre step che ci accompagnano ormai nella vita di tutti giorni per l'emergenza Covid-19 caratterizzano anche l'esame di maturità, che inizia oggi. In Sicilia i candidati sono 47.720 (44.884 interni e 2.836 esterni), giudicati da 1.258 commissioni. A Palermo affronteranno l'esame 11.875 ragazzi (11.248 interni e 627 esterni) con 309 commissioni. I ragazzi, per la prima volta dopo tre mesi di lockdown, torneranno a varcare i cancelli della scuola. Salutata per l'ultima volta a marzo.

L'esame di maturità portà con sè un mondo intero. E' la chiusura di un percorso che non è solo didattico. E' l'ingresso nel mondo dei "grandi", segna un cambiamento radicale. Eppure per i maturandi 2020 questo giorno ha tutto un altro sapore. Sarà diverso, da un punto di vista materiale, proprio per l'emergenza sanitaria. E diversi sono stati i mesi che lo hanno preceduto. Niente lezioni in aula con i compagni, ma scuole chiuse e didattica a distanza. Niente contatto quotidiano e reale con amici e insegnanti, niente viaggio d'istruzione. 

In tutte le scuole siciliane, come nel resto d'Italia, per la riapertura sono stati fissati i protocolli di sicurezza ai quali sia gli studenti che i tecnici dovranno attenersi scrupolosamente, a partire dall'autocertificazione sullo stato di salute, il distanziamento fisico, le mascherine indossate, e le stanze areate. Durante la permanenza negli istituti scolastici sarà obbligatorio indossare la mascherina. Solo nel corso della prova orale gli studenti potranno toglierla, mantenendo però la distanza di sicurezza di almeno due metri dai commissari. Ogni candidato potrà portare con sé un solo accompagnatore, che dovrà a sua volta rispettare le misure di distanziamento e indossare la mascherina.

L'esame

Le commissioni d’esame, composte da sei membri interni e uno esterno, il presidente, si sono insediate ieri e, a partire dalle 8.30, accoglieranno le candidate e i candidati di quest’anno. Ciascuno studente discuterà, in apertura di colloquio, un elaborato sulle discipline di indirizzo, trattando un argomento già concordato nelle scorse settimane con i docenti della classe. Seguirà la discussione di un breve testo studiato durante l’ultimo anno nell’ambito dell’insegnamento di lingua e letteratura italiana. Saranno poi analizzati materiali, coerenti con il percorso fatto, assegnati dalla commissione. In chiusura, saranno esposte le esperienze svolte nell’ambito dei Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento e accertate le conoscenze relative a “Cittadinanza e Costituzione”, secondo quanto effettivamente svolto dalla classe. "Per dare il giusto peso al percorso scolastico -  spiega il Miur - il credito del triennio finale quest’anno è stato rivisto: potrà valere fino a 60 punti, anziché 40, come prima dell’emergenza. Al colloquio orale si potranno conseguire fino a 40 punti. Il voto massimo finale possibile resta, infatti, 100/100. Si potrà ottenere la lode". 

azzolina-4Gli auguri del ministro Azzolina

"E' stata anche per me una vigilia degli esami particolare, confesso di essere molto emozionata perchè tra poco si riaprono le scuole. Ragazzi e ragazze un enorme in bocca al lupo!!". Scrive su Facebook il ministro Lucia Azzolina, che in un video si rivolge ai maturandi: "La notte prima degli esami è lunga anche per il ministro dell'istruzione: sono molto emozionata. Voi avete vissuto una emergenza difficile e avete dato una grande prova. Ce l'avete messa tutta se avrete studiato. La maturità 2020 è un ponte verso il futuro. Siete stati forti, coraggiosi, l'Italia ha bisogno di persone preparate che coltivino le proprie passioni; spero che i vostri sogni possano realizzarsi. Un abbraccio di cuore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento