Cronaca

Comune, 30 mila euro a 21 scuole per il materiale didattico degli studenti disabili o ospedalizzati

I fondi stanziati serviranno a facilitare l’integrazione, la socializzazione e la scolarizzazione di alunni dell'infanzia, elementari e medie con disabilità gravi o che studiano in strutture ospedaliere. L'assessore Marano: "Per l’anno 2021-22 siamo riusciti a impegnare le somme utili agli acquisti"

Sono 21 le scuole tra infanzia, elementari e medie che si divideranno 30 mila euro stanziati dal Comune per comprare attrezzature e sussidi didattici per alunni disabili o ospedalizzati.

"Per l’anno 2021-22 - anniuncia l'assessore comunale alla Scuola, Giovanna Marano - siamo riusciti ad impegnare la somma utile ad acquistare sussidi e attrezzature in base alle esigenze e alle richieste arrivate dalle scuole. Somme che saranno utilizzate proprio per facilitare l’integrazione, la socializzazione e la scolarizzazione di studentesse e studenti con disabilità gravi o che studiano all’interno delle strutture ospedaliere dove si trovano ricoverati, favorendo autonomia e processi di inclusione".

L'elenco dei beneficiari del finanziamento comprende le direzioni didattiche De Gasperi (900 euro), Orestano (723,08 euro), Partanna Mondello (1.952 euro), Ragusa Moleti (4.970,04 euro), Alessandra Siragusa (568 euro); Istituti comprensivi Rita  Atria (598 euro), Buonarroti (746,72 euro), Antonino Caponnetto (4.427,74 euro), Capuana (300 euro), Colozza Bonfiglio (2.038,40 euro), Lombardo Radice-Nuccio (1.149,24 euro), Maneri Ingrassia (77 euro), Padre Pino Puglisi (670,21 euro), Pirandello Borgo Ulivia (2.607,11 euro), Principessa Elena (2.159,40 euro), Sciascia (1.055,30 euro), Scinà Costa (2.444 euro), Verdi (268,40 euro); Scuola media statale Cesareo (658,80 euro), Gramsci (1.374,56 euro), Pecoraro (312 euro).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, 30 mila euro a 21 scuole per il materiale didattico degli studenti disabili o ospedalizzati

PalermoToday è in caricamento