A Scuola di cinema: giovani attori al centro commerciale La Torre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Lunedì 21 marzo, presso il multisala del centro commerciale “La Torre” di Palermo, è stato proiettato il cortometraggio "A domani”, pellicola interamente girata nell’Istituto Tecnico- Professionale “Ernesto Ascione” di Palermo e la cui produzione ha visto la partecipazione di decine di studenti e dell’intero corpo docente, ca 800 ragazzi oltre il corpo docente ed accompagnatori che hanno fatto registrare il pieno della mattinata al Centro La Torre.

La trama, ispirata ad una vicenda realmente accaduta, ruota attorno alle vite di tre adolescenti che si rendono protagonisti di un furto organizzato, con l’obiettivo di realizzare un loro comune desiderio. Dal confronto con un dirigente scolastico, i ragazzi prendono coscienza dell’inopportunità del gesto compiuto ed intraprendono un personale percorso di redenzione che attraversa la grigia, dura e cruenta realtà nella quale prendono forma le loro esistenze.

Grazie ai ragazzi dell’istituto e al regista carinese Roberto Damiata – che vanta collaborazioni con Rai, Mediaset, Sky ed una serie notevole di contributi cinematografici – il cinema diventa ancora una volta strumento utile a favorire momenti di riflessione. Il corto di Damiata apre squarci profondi nel tessuto della realtà, offrendo l’opportunità di zoomare sulle complessità dell’adolescenza, età così drammaticamente carica di aspettative e spesso, invece, lacerata da inquietudini e delusioni.

Le vite degli adolescenti di oggi sono scandite dal bullismo, sia nella sua versione live che in quella cyber, dal quel profondo senso di insoddisfazione ed inadeguatezza, dal miraggio di guadagni facili e successi brevi, degenerazioni di una società che predilige la violenza, la sopraffazione e nega positivi sistemi di valori. Queste sono solo alcune delle tematiche affrontate dallo shortmovie che, nonostante la cifra dei tempi, inquadra e approfondisce in maniera matura, semplice e cristallina la contemporaneità delle periferie delle nostre città.

Si tratta della Prima di sei cortometraggi che il Centro Commerciale La Torre unitamente all’istituto Ascione terranno nel corso dell’anno. Dopo la visione del corto, il palcoscenico virtuale si è spostato presso la piazza del Centro Commerciale La Torre  dove si è tenuta la premiazione di alcuni studenti palermitani, estratti tra quanti hanno preso parte alle proiezioni. I fortunati vincitori si sono aggiudicati buoni spesa per la galleria commerciale e biglietti per il multisala Planet. L’evento ha riscosso, oltre ad un importante gradimento di pubblico, un grande seguito sui social network testimoniato da innumerevoli interazioni, ad indicare il forte appeal di tematiche del genere sull’universo giovane. La proiezione e la premiazione sono state sponsorizzate dal centro commerciale La Torre, con la collaborazione di Expert Pistone e la Jolly Cinematografica.
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento