rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Al via il progetto dell'Aslti "Ricomincio da me": una scuola calcio per ragazzi guariti dal cancro

Primo allenamento per i giocatori che hanno un'età compresa tra i 14 e i 19 anni. In passato sono stati curati nell’unità operativa di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Civico

Nuova fase del Progetto “Ricomincio da me” di Aslti per ragazzi e bambini guariti dal cancro. Al Centro sportivo Le Siepi, campo del Monreale Calcio, il primo allenamento per i giocatori tra i 14 e i 19 anni. Provengono dalla province di Palermo e Trapani e in passato sono stati curati nell’unità operativa di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Civico.

Il Progetto prevede il reinserimento sociale, “la ripartenza” per chi, dopo un periodo drammatico, torna a riprendersi la vita: per questo gli allenamenti sono “aperti” anche agli amici e ai familiari. “I nostri ragazzi guariti - afferma Ilde Vulpetti, direttrice dell’area operativa di Aslti - riprendono l’attività calcistica che hanno dovuto abbandonare durante il periodo di cura, questo “ritorno” per noi è motivo d’orgoglio. Tra loro c’è anche una ragazza, Claudia, molto determinata, a testimonianza che lo sport unisce tutti”. 

Paolo D’Angelo, direttore dell’unità operativa di Oncoematologia pediatrica dell’Arnas Civico sottolinea che “la ripresa dell’attività sportiva per i nostri ex pazienti fa parte del ritorno alla normalità delle loro vite, segna la riappropriazione della quotidianità. Aiuta anche per il recupero di una performance fisica che è stata messa da parte durante la malattia. Naturalmente è anche un’occasione per affermare l’autostima e migliorare anche la socializzazione”. 

Lo staff tecnico è composto da Giuseppe Furfari, Antonio Calistro, Daniele Cacciato e dalla Mental Coach, Rosellina Domilici, coordinati da Ilde Vulpetti, direttrice dell’area operativa di Aslti. Ieri, al termine dell’allenamento, i ragazzi hanno assistito allo stadio Barbera alla partita Palermo-Cagliari, ospiti del Palermo Calcio. Continuano, intanto, sempre nell’ambito del Progetto”Ricomincio da me”, gli allenamenti settimanali per i bambini guariti che seguono la scuola di calcetto nel campo della scuola Virtus Olimpia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il progetto dell'Aslti "Ricomincio da me": una scuola calcio per ragazzi guariti dal cancro

PalermoToday è in caricamento