Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via Giuseppe Pitre'

Scuola Bonanno, dopo 40 anni arriva l'impianto di riscaldamento

Niente più lezioni al freddo e al gelo per i giovani studenti della materna ed elementare di via Pitrè. Antonino Abbate, vicepresidente della quarta circoscrizione: "Prima si adoperava una stufetta, ora non ce ne sarà più bisogno"

I riscaldamenti nuovi di zecca della scuola Bonanno

Riscaldamenti in classe e tra i corridoi dopo un'attesa lunga 40 anni. Ci troviamo alla scuola materna ed elementare del circolo didattico Bonanno di via Pitrè. Dopo i lavori di montaggio e collaudo degli impianti termoregolazione, i giovani studenti potranno tornare a studiare con il sorriso, o quantomeno senza il timore di dover passare un'altra giornata gelida fra i banchi di scuola. "Fino alla scorsa settimana si adoperava una stufetta – spiega Antonino Abbate, vicepresidente della quarta circoscrizione - adesso non ce ne sarà più bisogno".

La scuola, edificata circa 40 anni fa, è da sempre stata sprovvista di un impianto di riscaldamento autonomo. A darne notizia è stato lo stesso Abbate, che per anni si è occupato dell'annoso problema riuscendo a trovare una soluzione insieme al preside dell'istituto Carmelo Cirrincione. "Ringrazio l’assessorato alla Pubblica istruzione del Comune - dichiara Abbate - e l’Amg che ha reso esecutivo un obiettivo portato avanti da anni. Un bel traguardo in una scuola dove per decenni sono mancati interventi strutturali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Bonanno, dopo 40 anni arriva l'impianto di riscaldamento

PalermoToday è in caricamento