Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Oreto-Stazione / Piazza delle Cliniche

Bomba contro impresa funebre, paura nella notte al Policlinico

Seconda intimidazione in pochi giorni all'agenzia Madonia che si trova a due passi dall'ospedale. Una terribile esplosione ha sventrato il locale. I residenti sono scesi tutti in strada: nessun ferito

Attentato a un'agenzia, i vigili del fuoco hanno spento le fiamme

Seconda intimidazione nel giro di 15 giorni a un’agenzia di pompe funebri in piazza delle Cliniche, a due passi dal Policlinico. Una bomba molotov o una bombola di gas, ancora non è chiaro, ha distrutto il negozio di pompe funebri Madonia. Lo scoppio intorno alle 23,30 si è sentito in maniera chiara in tutto il quartiere. Una forte esplosione che ha mandato in frantumi i vetri dello stabile e ha fatto tremare i muri del Policlinico. Il negozio è stato completamente sventrato. Molta paura per i residenti che sono scesi tutti in strada. Per fortuna non c’è stato nessun ferito, ma solo danni gravi allo stabile e alle auto posteggiate.


Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i poliziotti. Pochi dubbi sulla matrice dell’attentato, si pensa al racket delle estorsioni. Infatti il 19 agosto due auto posteggiate davanti al negozio si sono incendiate e la saracinesca dell'azienda è stata danneggiata. Sul posto la polizia ha trovato del liquido infiammabile. Fatto questo che fa pendere verso l'ipotesi di un attentato intimidatorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba contro impresa funebre, paura nella notte al Policlinico

PalermoToday è in caricamento