Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Sfreccia in Puglia in sella a uno scooter rubato 24 anni fa a Palermo: arrestato

Furto commesso nel lontano 1995, mezzo riconsegnato al proprietario incredulo. A finire in manette a Trinitapoli, un paese nella provincia di Barletta-Andria-Trani, è stato un 25enne guineano. Dopo aver ignorato l’alt dei carabinieri ha tentato la fuga, ma è stato bloccato poco dopo

Incredibile, ma vero. I carabinieri di Trinitapoli, un paese nella provincia di Barletta-Andria-Trani, hanno individuato un ciclomotore il cui furto è stato denunciato nel 1995 a Palermo. Ovvero: ben 24 anni fa. A finire nei guai per ricettazione è stato un 25enne guineano, sottoposto "a fermo di indiziato delitto", che aveva insospettito i carabinieri impiegati in un servizio perlustrativo poiché viaggiava sulla Provinciale 6, in sella ad un ciclomotore Piaggio Vespa privo di targa. Dopo aver ignorato l’alt dei militari, ha tentato la fuga, ma è stato bloccato poco dopo.

Dagli accertamenti svolti, il ciclomotore è risultato il "bottino" di un furto messo a segno nel 1995 a oltre 400 chilometri di distanza, in provincia di Palermo. E' stato quindi recuperato per la restituzione al legittimo proprietario, che di sicuro sarà stato il più sorpreso di tutti in questa bizzarra vicenda, che si è visto riconsegnare il motorino quando ormai aveva perso le speranze.

Il 25enne è stato fermato e, su disposizione della autorità giudiziaria, è stato portato in carcere a Foggia. Il ragazzo, irregolare sul territorio nazionale, è stato segnalato alle autorità competenti per le conseguenti procedure di espulsione dal territorio dello Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfreccia in Puglia in sella a uno scooter rubato 24 anni fa a Palermo: arrestato

PalermoToday è in caricamento