rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Dipendenti Coinres senza stipendio, il 28 settembre scatta lo sciopero

Non ricevono il salario da un mese e aspettano anche la quattordicesima che doveva essere pagata il 30 giugno. L'ombra dei rifiuti su Bagheria, Villabate e altri 21 Comuni. I sindacati se la prendono coi commissari

Il tappo che trattiene gli effetti della mala gestione delle partecipate sta per saltare anche in provincia. Per il prossimo 28 settembre i lavoratori del Coinres, la società che si occupa di rifiuti ed energia in 21 comuni del palermitano, ha indetto uno sciopero generale. Non ricevono lo stipendio da un mese e manca anche la quattordicesima mensilità che avrebbe dovuto essere erogata entro il 30 giugno.

E mentre le  strade dei comuni della provincia, fra quelli interessati anche Bagheria e Villabate, rivedono il rischio di venir sommerse dai rifiuti, i sindacati in un comunicato dichiarano la situazione esasperante a cui sono esposti gli operai che rappresentano. “Non appare soddisfacente l’operato del commissario liquidatore Silvia Coscienza”, con i lavoratori che “continuano a percepire le retribuzioni a macchia di leopardo, causando discriminazioni fra i dipendenti dello stesso Consorzio”, come viene scritto dal Corriere del Mezzogiorno.

Inoltre Francesco Ferrara (Fit Cisl), Nino Celano (Uiltrasporti), e Valerio Lombardo (Fp Cgil) si chiedono “come sia possibile che il vecchio direttore generale sia stato licenziato per mancanza di disponibilità economica” e poi venga assunto “un nuovo consulente contrattualizzato dal Commissario con la qualifica di direttore generale, ed il cui costo sembrerebbe nettamente maggiore”.

Come se non bastasse il Coinres, una società azzoppata negli ultimi anni da sospetti di infiltrazioni mafiose e accertate assunzioni senza autorizzazione e senza previo concorso, vanta nei confronti dei comuni soci delle somme ancora non riscosse per un inspiegabile “immobilismo connivente del commissario”. “Alla luce della drammatica situazione – concludono i sindacalisti- abbiamo proclamato una giornata di sciopero per il 28 settembre per tutto il personale Coinres”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti Coinres senza stipendio, il 28 settembre scatta lo sciopero

PalermoToday è in caricamento