Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Polizia spara colpi in aria dopo lungo inseguimento: fermati due palermitani a Sciacca

Entrambi sono sospettati d'aver messo a segno dei furti in abitazione. I due sono stati portati in caserma e, al momento, la loro posizione è al vaglio delle forze dell'ordine

Due palermitani sono stati inseguiti e bloccati a Sciacca. La polizia, per riuscire a fermarli, dopo un lungo inseguimento, ha dovuto esplodere due colpi in aria, a scopo intimidatorio, sul viadotto Cansalamone. I palermitani sono sospettati d'aver messo a segno dei furti in abitazione. Entrambi sono stati portati in caserma e, al momento, la loro posizione è al vaglio delle forze dell'ordine. La polizia sta effettuando dei controlli, meticolosi e capillari, fra le contrade Isabella e Sovareto dove, nel corso degli ultimi giorni, sono stati messi a segno dei furti in abitazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia spara colpi in aria dopo lungo inseguimento: fermati due palermitani a Sciacca

PalermoToday è in caricamento