Ospedale dei Bambini, papà denuncia: "Uno scarafaggio nel gateau servito a mia figlia"

Brutta sorpresa per una bambina: "L'insetto era nell'impasto delle patate, abbiamo segnalato il tutto alla caposala". Dal Civico specificano: "Confezionamento viene fatto all’esterno". La replica della Cot ristorazione: "Osserviamo i più rigorosi standard d’igiene, in passato segnalati incidenti creati ad arte"

L'insetto trovato nell'impasto del gateau

Cena con “sorpresa” all’Ospedale dei Bambini. Il padre di una piccola paziente ricoverata nella struttura sanitaria di via dei Benedettini ha segnalato al Civico la presenza di uno scarafaggio neanche tanto piccolo all’interno del piatto con la cena per la figlia, la sera prima dell’intervento chirurgico cui si sarebbe dovuta sottoporre. Dopo l’apertura del piatto termosigillato la madre della bambina si è resa conto dell’imprevisto: "Fra le varie portate - spiega l’uomo - c’era un gateau nel cui impasto di patate c’era uno scarafaggio. Dopo la raccapricciante scoperta mia moglie si è rivolta prima a un’infermiera e poi alla caposala che si è premurata di avere delle foto per le comunicazioni del caso".

Il servizio di ristorazione all’interno del Di Cristina viene garantito dalla società Cot ristorazione, un colosso del settore che serve anche le mense universitarie e tanto altro. "Non abbiamo ricevuto alcuna segnalazione dall’Arnas Civico - replicava ieri a PalermoToday il dottore Andrea Samperi, direttore di produzione di Cot ristorazione - e la circostanza ci sorprende alquanto. La nostra società osserva i più rigorosi standard d’igiene e tutela nella preparazione dei cibi. Serviamo quotidianamente circa 4.000 pasti e non abbiamo mai ricevuto alcuna lamentata in ordine alla preparazione e al confezionamento. Veniamo costantemente sottoposti a verifica dagli organismi competenti che non hanno mai rilevato alcunché di anomalo".

Nonostante ciò il direttore di produzione ha fatto sapere che sarà cura della società effettuare ulteriori rigorose verifiche. "Anche se - ha aggiunto Samperi - rileviamo che appare piuttosto sorprendente che la complessa procedura per il confezionamento di gateau possa consentire di ritrovare nel piatto un insetto intero. In passato abbiamo talvolta subito e segnalato alla autorità giudiziaria e sanitaria ‘incidenti’ creati ad arte per comprensibili fini. E anche possibile che un insetto si sia introdotto nel piatto dopo l'asportazione della pellicola protettiva. Le contestazioni di tali gravità impongono che venga redatto apposito verbale da parte degli organi preposti al controllo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come confermato dal direttore amministrativo dell’Arnas Civico, Francesco Paola Tronca, sino a ieri sera non era stata data alcuna comunicazione sull’accaduto alla società: "Premetto che il confezionamento viene fatto all’esterno dell’ospedale. Il 23 aprile - spiega a PalermoToday - abbiamo ricevuto una nota dalla direzione medica di presidio. E’ stata subito eseguita un’ispezione in ospedale per verificare l’accaduto. Ora verrà aperta una procedura di contestazione, prevista dal contratto con la società, che prevede un’istruttoria. Prima di qualsiasi decisione si attenderanno, nel rispetto del principio del contraddittorio, spiegazioni da parte di Cot ristorazione e presumibilmente potrà essere applicata una penalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

  • Via dei Cantieri: si sente male mentre passeggia, entra in un centro estetico e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento