Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

415 migranti sbarcano al porto, ci sono anche 11 neonati

Si tratta degli immigrati soccorsi nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia nell'ambito dell'operazione Mare nostrum: tra loro anche 97 minori. I profughi sono di nazionalità siriana, palestinese ed egiziana

I migranti sbarcati al porto stamattina

Palermo accoglie un'altra ondata di migranti. In mattinata è arrivato il mercantile Apageon, di nazionalità maltese, con 415 profughi. Si tratta degli immigrati soccorsi nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia nell'ambito dell'operazione "Mare Nostrum". I migranti sono soprattutto di nazionalità siriana, palestinese ed egiziana. (GUARDA IL VIDEO)

Tra loro ci sono anche 76 donne, di cui due incinte, 97 minori, compresi 11 neonati. L’assistenza sulla banchina del porto del capoluogo siciliano è stata regolarmente garantita dall’Ugem, l'unità per la gestione delle competenze comunali relative all'emergenze migranti, che supporta l’attività della prefettura, della protezione civile, dell’Asp di Palermo, della Croce Rossa e dei volontari della Caritas.

“Continuiamo ad assistere – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – ad un dramma umano che lascia indifferente e insensibile soltanto l’Europa capace di lasciare da sole le amministrazioni locali siciliane di fronte ad un problema inequivocabilmente di carattere europeo. Per questo, come presidente di Anci Sicilia – conclude Leoluca Orlando –   ribadisco che chiederò un'audizione al commissario europeo per l'immigrazione e alla commissione competente per evidenziare questa drammatica situazione che si trovano a vivere quotidianamente i Comuni e l'assoluta centralità della Sicilia in questa emergenza umanitaria”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

415 migranti sbarcano al porto, ci sono anche 11 neonati

PalermoToday è in caricamento