menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo sbarco di oggi - Foto Igor Petyx

Lo sbarco di oggi - Foto Igor Petyx

Al porto nave con più di mille migranti, a bordo anche 250 bambini

Si tratta degli immigrati soccorsi nelle ultime ventiquattro ore nel Canale di Sicilia dalla guardia costiera e dai mezzi impegnati nelle operazioni di monitoraggio

Sono 1.045 i migranti, con 250 bambini, sbarcati al porto dopo essere stati salvati nelle scorse ore nel Canale di Sicilia, e "trasferiti" a bordo della motonave Dattio della Guardia Costiera. Sul molo commerciale dello scalo palermitano, la macchina organizzativa dell'accoglienza e soccorso sanitario si è messa subito al lavoro. Ad accoglierli i medici dell’Asp di Palermo e dai volontari della Croce Rossa e della Caritas Diocesana. L’operazione di accoglienza è coordinata dalla Prefettura. Al molo ci sono anche i poliziotti della squadra mobile per identificare gli scafisti. Attivate le procedure di assistenza in città e in provincia.

Sono circa 3.000 i migranti tratti in salvo ieri al largo delle coste libiche, nel corso di 23 distinte operazioni di soccorso da poco concluse, coordinate della centrale operativa della Guardia Costiera di Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

In particolare sono intervenuti assetti navali della Guardia Costiera e del dispositivo Eunavformed; una unità navale della Ong Sos Mediterranee, un mercantile e due rimorchiatori in servizio di assistenza alle piattaforme libiche off shore Bouri Field.

A seguito delle operazioni di soccorso sono stati effettuati trasbordi di migranti anche su unita' navali operanti nel dispositivo Frontex. L'elevato numero di operazioni di soccorso condotte negli ultimi due giorni, con il salvataggio di oltre 5.600 persone, ha comportato l'impiego di tutti gli assetti navali disponibili in area.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento